Crea sito

Gli spermatozoi

Gli spermatozoi sono i gameti (le cellule sessuali) maschili e sono prodotti all'interno dei tubuli seminiferi dei testicoli.

Lo spermatozoo è una cellula di piccole dimensioni (5-7 µm di diametro), con una forma simile a quella di un girino con una lunga coda. Si riconoscono la testa, in cui si trovano il nucleo e l'acrosoma, il collo e la coda. 

La testa contiene il nucleo, in cui si trova il DNA (in forma aploide), e l'acrosoma, una grossa vescicola che incappuccia per circa 2/3 il nucleo. L'acrosoma contiene gli enzimi necessari affinché lo spermatozoo possa aprirsi un varco nella parete dell'ovocita, durante la fecondazione.

Nella regione del collo si trovano moltissimi mitocondri, indispensabili per la produzione di energia necessaria per il movimento della coda.

La coda è costituita da un lungo flagello, che con i suoi movimenti ad onde garantisce allo spermatozoo una grande mobilità.

Questa morfologia è essenziale affinché lo spermatozoo possa espletare la propria funzione, risalendo la vagina sino all'utero e alle tube di Falloppio, per raggiungere l'ovocita e fecondarlo.

struttura dello spermatozoo ESCAPE='HTML'
spermatozoi al microscopio elettronico ESCAPE='HTML'

la spermatogenesi

La spermatogenesi, il processo di produzione degli spermatozoi, dura 64 giorni durante i quali si succedono tre fasi:

1. fase mitotica: gli spermatogoni (le cellule germinali staminali) vanno incontro a diverse divisioni mitotiche, che portano alla produzione di spermatociti primari
2. fase meiotica: gli spermatociti primari subiscono la meiosi, che porta alla formazione di spermatidi
3. spermiogenesi: gli spermatidi subiscono trasformazioni che portano alla formazione degli spermatozoi

spermatogenesi ESCAPE='HTML'