Crea sito

I batteri

I batteri sono organismi unicellulari molto piccoli e invisibili ad occhio nudo che popolano procarioti, ovvero caratterizzati da una struttura cellulare molto più semplice di quella degli eucarioti (le cellule di tutti gli animali e le piante pluricelluari). Probabilmente i batteri sono gli organismi più antichi del nostro pianeta (le prime tracce fossili di batteri risalgono a 3,5 milardi di anni fa), e sono diffusi in tutti gli ambienti presenti sulla superficie del nostro pianeta, compresi quelli più inospitali. 

I batteri costituiscono l'anello terminale di tutte le catene alimentari: tutte le sostanze organiche prodotte da animali e piante vengono alla fine decomposte in nuove sostanze inorganiche dai batteri. In un cucchiaino di terreno se ne trovano normalmente più di 1.000 milardi

Molti batteri svolgono funzioni indispensabili anche pe il nostro organismo: si stima che nell'intestino umano siano presenti normalmente centinaia di migliaia di miliardi di batteri, fondamentali per il mantenimento della nostra salute (ad. es. producono alcune vitamine come la B12 e la K).

Alcune specie sono patogene, ovvero sono in grado di provocare nell'uomo malattie infettive (tubercolosi, polmonite, meningite, colera ...) che possono facilmente portare, se non curate, alla morte.

la cellula batterica

Le cellule batteriche sono molto piccole, hanno un diametro compreso tra 0,1 e 10 µm (1 µm = 1 millesimo di mm) e sono prove di molti degli organuli che si trovano nelle cellule eucariote.
Sono dotate di una membrana cellulare e, all'esterno di questa, di una parete cellulare, ma non hanno una membrana nucleare e quindi nemmeno un nucleo. Hanno un singolo cromosoma, costituito da una molecola di DNA chiusa su se stessa e di forma circolare, libero nel citoplasma, anche se fissato alla membrana cellulare da una struttura detta desmosoma. Spesso sono presenti altri piccoli cromosomi circolari, detti plasmidi.

Nel ciroplasma batterico sono assenti anche i mitocondri, il reticolo endoplasmatico, i cloroplasti e l'apparato di Golgi. Sono presenti dei ribosomi più piccoli di quelli delle cellule eucariote. Si riproducono asessualmente attraverso una scissione binaria: ogni batterio si divide in due, dando origine a due cellule figlie identiche all'originale.

All'estreno della membrana cellulare hanno una parete cellulare rigida che, oltre a conferire una forma precisa alla cellula, la protegge  anche da danni di tipo meccanico, osmotico e chimico.

Alcune specie sono dotate, esternamente alla parete cellulare, anche di una capsula, ulteriore struttura di protezione. Alcune specie sono dotate di flagelli, strutture sottili e filamentose che consentono ai batteri di muoversi attivamente mentre altre presentano dei "pili", ovvero delle appendici filiformi molto più piccole dei flagelli, che non hanno funzione motoria ma solo protettiva.

cellula batterica ESCAPE='HTML'

Colorazione di Gram

In base al tipo di parete si identificano due classi di batteri, i Gram-positivi (gram+) e i Gram-negativi (gram-). Il colorante di Gram è infatti affine al peptidoglicano (conosciuto anche come mureina), sostanza che costituisce il componenente principale della parete dei gram+. La parete dei gram- invece è ricca di lipopolisaccaridi, che si sciolgono con l'alcol contenuto nel colorante di Gram e quindi non trattengono il colore. Dopo il trattamento con il colorante di Gram, i gram+ sono di colore violetto, i gram- sono invece di colore rosato.

parete cellulare dei gram- e gram+  ESCAPE='HTML'
batteri Gram+  e Gram- ESCAPE='HTML'

batteri Gram+ (Staphylococcus aureus, in viola) e Gram- (Escherichia coli, in rosa) -
da https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/8/8f/Gram_stain_01.jpg

Forme dei batteri

In base alla loro forma, i batteri si distinguono in:

Bacilli: a forma di bastoncino
Cocchi: di forma sferica; quando sono dispositi a coppie sono detti diplococchi, se formano delle catene sono detti streptococchi, a grappolo stafilococchi, a forma di cubo sarcine (8 cocchi)
Vibrioni: a virgola
Spirilli: a spirale
Spirochete: con più curve

forme dei batteri ESCAPE='HTML'
cocchi ESCAPE='HTML'

cocchi

bacilli ESCAPE='HTML'

bacilli

stafilococchi ESCAPE='HTML'

stafilococchi (S. aureus)

vibrioni ESCAPE='HTML'

vibrioni